Libri: Fabio Volo Quanto tutto inizia

E bentornato a Fabio Volo!

Inizio questo libro un po’ per scherzo, me lo presta una mia amica un po’ di tempo fa, non ho avuto più voglia di comprare un suo libro dopo l’ultimo letto che trovai molto banale. Sta lì sul comodino insieme ad altri tre da leggere. Il tempo è sempre poco d’inverno per leggere un libro! Arriva la neve domenica notte così lunedì si resta a casa per forza. Come passare al meglio 12 ore senza avere molta possibilità di uscire? Si legge! Iniziato alle 11 finito alle 16! Questo perchè mi è piaciuto!

Trama

Attraverso le pagine di questo libro viviamo la storia di Silvia e Gabriele, due persone che camminano lungo una strada che ad un certo punto d’estate si incrociano! Complice di questo incontro sono prima una fuga di lui e poi una libreria. Lei è una persona normale che però agli occhi di Gabriele sono la bellezza assoluta, immediata, abbagliante, è il suo tipo di bellezza. Infatti, gli bastano pochi minuti con lei per avere sempre voglia di stare con lei! Inizia una storia bellissima perfetta, ma, come tutte le cose belle si possono rovinare. Succede qualcosa che rompe l’incantesimo. Da qui in poi lascio a voi il gusto di leggere e scoprire cosa succede! Attenzione però non è la solita banale storia d’amore, lui e lei si incontrano, si innamorano, bla bla bla. Il bello, almeno secondo me, sta nel modo in cui la storia evolve si trasforma e, chiaramente nel finale del libro.

Non so se è stata la neve fuori, o l’aver ripreso in mano un suo libro dopo tanto, ma questo mi è piaciuto! Forse è tornato il Fabio Volo dei primi libri?!? Boh!

Consiglierei di leggerlo? Credo proprio di sì! Quindi, se volete comprarlo vi dico che su amazon la versione libro costa più o meno € 16, non poco lo so, forse meglio un ebook a € 10.

Potrebbe interessarti anche:

Lasciaci un tuo commento

Please enter your comment!
Please enter your name here