Incanto di Luci per la prima volta in Italia!

Succede a Roma dove dal 19 Novembre all’8 Gennaio 2023 l’orto botanico si illumina aprendo le porte a un mondo magico! Si tratta di una mostra sensoriale che permette di compiere un viaggio inedito di un chilometro e mezzo per vivere un’esperienza unica, avvertendo un vero connubio tra terra e cielo, musica e natura.

La percezione è quella di un luogo incantato, incorniciato dalla Città Eterna, che  ha luogo in contemporanea con altre 18 località estere, come Parigi, Barcellona, Berlino, Francoforte, Dresda e Windsor.

Inno alla pace, alla speranza e alle emozioni

In attesa del Natale, questo evento con musiche, colori e atmosfera fa tornare tutti un po’ bambini. Si resta incantati davanti le illuminazioni presenti, così vivendo un’esperienza fantastica con la propria famiglia o con i propri amici.

Le opere d’arte presenti sono del famoso light designer Andreas Boehlke, rese suggestive dalle melodie del compositore e sound designer Burkhard Fincke.

Un lavoro di squadra, insieme anche a dei talentuosi paesaggisti, che ha fatto sì che l’orto botanico si sia illuminato, regalando un’esperienza del tutto nuova ai visitatori.

Inoltre, come spiegato, dai partner italiani dell’evento, Incanto di Luci rappresenta anche l’occasione di  riaccendere la speranza per un mondo migliore, che torni ad essere luogo di pace e serenità. Infatti, le luci della manifestazione si sono accese in contemporanea anche in tanti altri paesi.

Uno sguardo rivolto all’ambiente

Durante il percorso è possibile trovare tante installazioni luminose: una foresta di bambù dove schivare raggi laser, un bosco fatato, la mongolfiera luminosa dove tutto si avvera, lanterne giapponese illuminate su uno specchio d’acqua e molto altro.

Le installazioni sono state progettate strizzando l’occhio anche all’ambiente, cercando di portare un impatto ambientale limitato, grazie all’utilizzo di lampadine a LED, all’attenzione alla tutela del verde e alla fauna selvatica.

La realizzazione ed organizzazione dell’evento porge la mano anche agli influencer ed amanti dei social network, infatti, sono presenti delle particolari ambientazioni dove scattare delle foto assolutamente adatte per il pubblico di Instagram.

Rappresenta un’attenzione molto minuziosa e attuale, in un periodo dove prende il sopravvento la vita raccontata dietro uno smartphone, oppure, semplicemente dare la possibilità di scattare una foto ricordo in un’ambientazione speciale.

Al termine del percorso sono presenti anche diversi chioschi di street food romano per mangiare e godersi una pausa con delle specialità gourmet.

Un’avventura da non perdere, per lasciarsi trasportare in un mondo magico e che proietta lo sguardo verso il futuro, fatto di sogni, emozioni e speranze.


Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici. Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!
Desidero inviare a Moondo una mia libera donazione (clicca e dona)

GRATIS!!! SCARICA LA APP DI MOONDO, SCEGLI GLI ARGOMENTI E PERSONALIZZI IL TUO GIORNALE



La tua opinione per noi è molto importante.
Commento su WhatsApp Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Potrebbe interessarti anche:
Creator digitale, amante dell'arte in tutte le sue forme e di Roma, la mia città, che non smette mai di stupirmi. Sono una persona curiosa e creativa con una forte passione per la creazione di contenuti digitali, sulla mia pagina Instagram condivido i miei itinerari di viaggio e l'amore per i miei cani, una parte fondamentale della mia vita. Fotografare, scrivere e creare sono il mio pane quotidiano!