Montecitorio a porte aperte all’insegna della musica: il Maestro Vince Tempera in concerto

Il maestro Vince Tempera, ospite d'onore al Montecitorio a porte aperte, ha eseguito al pianoforte le colonne sonore che hanno fatto da sottofondo musicale alla vita degli Italiani in questi 70 anni di storia.

Dirige l’orchestra il Maestro Vince Tempera… Stavolta non ci troviamo al Festival di Sanremo, ma nella Sala della Regina a Montecitorio, in occasione dell’evento Montecitorio a porte aperte.

Montecitorio a porte aperte all’insegna della musica: il Maestro Vince Tempera in concerto

Il 14 gennaio si è tenuto il primo appuntamento dell’anno di Montecitorio a porte aperte all’insegna della musica durante il quale, in presenza della Presidente della Camera dei deputati, Laura Boldrini, si è tenuto il concerto straordinario del Maestro Vince Tempera “Da Fellini a Tarantino, le colonne sonore italiane di successo nel mondo”.

montecitorio a porte aperte
Montecitorio a porte aperte all’insegna della musica: il Maestro Vince Tempera in concerto (www.novella2000.it)

Uno dei più grandi ed empatici direttori d’orchestra italiani, il maestro Vincenzo Tempera, conosciuto da tutti come Vince Tempera, è attivo nel panorama musicale dagli anni settanta. Con il fedele compagno paroliere Luigi Albertelli ha composto le musiche di UFO Robot, Capitan Harlock, Ape Maia, Hello! Spank, Na-no na-no e dei primi due Fantozzi, solo per citarne alcuni.

È’ la prima volta che un evento del genere viene programmato dal Governo. Ma le colonne sonore da film italiane sono, dopo gli USA, quelle che hanno vinto più premi al mondo.

Il maestro Vince Tempera

Il maestro Vince tempera è compositore, tastierista, arrangiatore e produttore di diversi cantanti famosissimi ed emergenti della musica italiana. E’ inoltre apparso in innumerevoli programmi televisivi come i festival di Sanremo, ha voluto celebrare con questa esecuzione al pianoforte le colonne sonore che hanno fatto da sottofondo musicale alla vita degli Italiani in questi ultimi 70 anni di storia.
Sono così riapparsi ai deputati presenti al concerto, quei ricordi assopiti dal tempo, che solo la musica sa riaccendere miracolosamente!

Dopo il concerto, la Presidente Boldrini ha accompagnato gruppi di visitatori all’interno di Montecitorio.

Potrebbe interessarti anche:
Iscriviti gratuitamente al canale TV:

Lasciaci un tuo commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.