Cultura e arte sono stati i fili conduttori della quarta Notte Nazionale del Liceo Classico di Civita Castellana.

notte bianca
Notte Bianca Liceo Classico Civita Castellana

Alla presenza di circa trecento persone, gli studenti e i professori del liceo classico hanno dato vita ad una serata che ha riscosso un grande successo. Le protagoniste indiscusse dell’evento sono state le Muse che hanno guidato un programma ricco di eventi.
Calliope, colei che ha una bella voce, ha aperto le danze con L’ira di Achille tratto dall’Iliade e Ulisse e Nausicaa dall’Odisse. Per proseguire poi con Tailia, musa della Commedia, e Il vantone di Pier Paolo Pasolini che strizza l’occhio alla commedia di Plauto con una traduzione in gergo romanesco del Miles gloriosus. E poi Clio, la storia, Tersicore sulle note di Now we are free di T. Davis, e ancora Urania, Erato, Polimnia, Melpomene e per finire con Euterpe, colei che rallegra, e il concerto pop della band del liceo.

notte bianca
Notte Bianca Liceo Classico Civita Castellana

Ogni musa quindi è stata presentata con una performance che la rappresentasse. Di alto spessore culturale gli interventi delle prof Pastorelli e Rempiccia. È intervenuta la dottoressa Sarah Bollanti ricercatrice all’ENEA di Frascati che ha saputo intrattenere l’uditorio per più di un’ora su tematiche complesse ma di grande valore scientifico e culturale.

Presente anche il prof Ken Buck promotore del circulus latinus faliscus che tenta di riavvicinare giovani e meno giovani alla lingua latina.
Graditissima la presenza di tanti ex alunni tra cui il presidente dell’associazione ex alunni prof Belloni.

notte bianca
Notte Bianca Liceo Classico Civita Castellana

I veri protagonisti però sono stati i ragazzi che hanno saputo mettere in piedi uno spettacolo vario con balletti, rappresentazioni e musica. Coordinati dai loro docenti hanno dimostrato il valore inestimabile della cultura classica nella sua bellezza e attualità.


Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici. Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!
Desidero inviare a Moondo una mia libera donazione (clicca e dona)

GRATIS!!! SCARICA LA APP DI MOONDO, SCEGLI GLI ARGOMENTI E PERSONALIZZI IL TUO GIORNALE



La tua opinione per noi è molto importante.
Commento su WhatsApp Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Potrebbe interessarti anche:
Marida Muscianese
Le mie relazioni con le serie tv sono state le più durature e affidabili della mia vita, soprattutto in quelle giornate grigie e spente dove una tazza di tè, una coperta e un episodio dopo l’altro mi hanno resa la vecchia talpa appassionata che sono ora. Amo viaggiare e non appena ho l’occasione scappo verso una nuova meta, pronta a farmi affascinare da nuovi panorami e sperimentare nuovi cibi e sapori.