XXXTentacion e la sua eredità al mondo

Nella notte tra il 18 e il 19 Giugno, il trapper XXXTentacion, pseudonimo di Jahseh Dwayne Ricardo Onfroy, è stato trovato morto nella sua automobile. Ucciso da colpi d’arma da fuoco…

XXXTentacion e la sua eredità al mondo

Le indagini sulla morte prematura del giovane trapper XXXTentacion sono ancora in corso, mentre sul web è diventata virale l’ultima diretta postata dall’artista su Instagram. Un messaggio di speranza per tutti coloro che nella propria vita cercano la redenzione.

XXXTentacion
Profilo del giovane artista (Photo Credit: Xing)

Le due facce di XXXTentacion

Appena ventenne ci lascia così uno degli artisti più promettenti della scena mondiale, osannato da alcuni, odiato da altri. La sua figura era infatti una delle più controverse degli ultimi tempi. Dai testi delle sue canzoni viene fuori la personalità travagliata del ragazzo, facendo spesso riferimenti alla depressione e al suicidio. In altri però il trapper sapeva tirare fuori il suo ritrovato ottimismo per la vita cercando di far comprendere questo suo messaggio anche ai sui fans.

D’altra parte la sua non si può dire una figura che può essere presa come riferimento. Molte delle storie diventate famose intorno alla sua figura lo vedono protagonista di atti di aggressione, soprattutto contro la sua fidanzata, e addirittura di un sequestro di persona. Dal punto di vista etico il giovane cantante non può essere di certo apprezzato, ma da quello artistico X (abbreviazione del suo pseudonimo) viene considerato un rivoluzionario.

Da SoundCloud…

Diventato famoso grazie a dei singoli rilasciati anni fa su SoundCloud, famosa piattaforma per la condivisione di produzioni musicali indipendenti, la sua vena artistica lo ha portato a rilasciare alcuni beat trap molto originali, alle volte anche bizzarri, con suoni potenti e sonorità riconducibili all’hardcore. Revenge, il suo album di debutto, aggiunge a queste tendenze trap anche sonorità hiphop, sempre puntando su suoni forti e bassi potenti.

XXXTentacion
Copertina dell’album “17” (Photo Credit: SentireAscoltare)

Verso il futuro

Più avanti il mondo lo conoscerà per il suo album più famoso 17, in cui spiccano basi in stile Lo-Fi a volte con accompagnamento di chitarra acustica, dimostrando le sue vere doti artistiche, soprattutto nei testi. Il testo della sua canzone più famosa Joselyn Flores, contenuta nell’album, è una vera e propria lettera dedicata ad una sua amica morta suicida in seguito a problemi di depressione.

Il cantante  riesce a tirar fuori un brano, forse, tra i più belli degli ultimi anni. Ultimo album pubblicato dal giovane è ? (letteralmente Question Mark), in cui possiamo vedere emergere tutte le sue qualità artistiche. Qui X sperimenta l’incontro tra vari generi: rap, trap, reggaeton, pop, rock hardcore e melodico, dimostrando cosa sapesse fare un ventenne della Florida.

Joselyn Flores
Copertina dell’album ? (Photo Credit: Genius)

I fans di tutto il mondo hanno visto così uno dei più brillanti astri nascenti del panorama musicale contemporaneo spegnersi. C’è però chi si aspetta che qualche raggio di luce possa ancora durare. Pochi giorni dopo la sua morte, su YouTube è stato pubblicato il videoclip di Sad, hit tratta dal suo ultimo album. Forse non l’ultimo dato che la sua etichetta sembra intenta a marciare sulla sua morte (ogni cosa ha un prezzo). Il saluto dei fan di XXXTentacion su tutti i social con un hashtag: #LongliveX

Di seguito il link del suo tanto discusso “ultimo” videoclip

 

Potrebbe interessarti anche:
Iscriviti gratuitamente al canale TV:

Lasciaci un tuo commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.